01.08.2020

Preso atto delle dichiarazioni parziali ed approssimative del Sindaco di Potenza e preso atto della non condivisione con i restanti soggetti proponenti di alcuna progettazione parallela ed alternativa a “Magazzini Sociali – Solidarietà Circolare”, nonostante la proficua e costante collaborazione degli stessi con gli Uffici Comunali, Io potentino Onlus, in qualità di capofila del progetto, provvederà ad acquisire tutte le restanti informazioni che occorrono a raccontare, alla pubblica opinione , il puntuale e trasparente racconto dei fatti.

Ciò nel rispetto dei tanti interlocutori che ci hanno dato fiducia ma soprattutto nei confronti delle tante persone in difficoltà nella nostra città. Il contrasto alla povertà alimentare non è un gioco da e per i ragazzi.

Fino a quando non saranno chiari e documentati tutti i differenti tasselli di questa vicende, l’intera associazione è in silenzio stampa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail