SOSTIENICI

La nostra associazione con il vostro sostegno, potrà affrontare con maggiore tranquillità la gestione ordinaria nonché gli investimenti necessari alla realizzazione dello scopo associativo.
Canoni di locazione, acquisto di attrezzature, spese di manutenzione e materiali di consumo sono le voci di costo maggiormente rappresentative per la nostra attività sociale.

E’ possibili sostenerci mediante il 5XMILLE e/o EROGAZIONI LIBERALI

5 X MILLE

I privati possono versare il 5 per mille dell’IRPEF a favore della nostra Associazione.
In sede di redazione annuale della dichiarazione dei redditi, sarà possibile destinare ad IO POTENTINO ONLUS parte delle imposte che comunque sono dovute all’ Erario. Sarà sufficiente annotare nell’ apposita casella dei Modello CUD o 730 o Unico l’indicazione del nostro codice fiscale (96065790766).


EROGAZIONI LIBERALI

I privati possono:

detrarre l’erogazione dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 35% dell’erogazione liberale effettuata, nei limiti di Euro 30.000 annui (art. 83 comma 1 del D.Lgs. 117/2017);

dedurre l’erogazione dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

Per gli enti e le società l’ erogazione è:

deducibile, dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

La detrazione/deduzione è consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni e contributi sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.lgs. 241/1997 e secondo ulteriori modalità idonee a consentire all’Amministrazione finanziaria lo svolgimento di efficaci controlli.

La documentazione relativa alla dichiarazione deve essere conservata fino al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione.

Il versamento, con causale “ DONAZIONE A FAVORE DI IO POTENTINO ONLUS “ è da effettuarsi mediante l’utilizzo del seguente codice iban:
IT 48 N 08597 04200 000050004984

Oppure dona con PayPal

EROGAZIONI LIBERALI IN NATURA

Le agevolazioni fiscali di cui sopra si applicano anche alle erogazioni liberali in natura, quindi di beni mobili e immobili (D.Lgs. 28/11/2019) il quale definisce anche le modalità di calcolo del valore dei beni oggetto delle detrazioni o deduzioni:

  • generalmente il valore del bene è calcolato in base al valore normale, quindi ai sensi del TUIR (art. 9), “il prezzo o corrispettivo mediamente praticato per i beni e i servizi della stessa specie o similari, in condizioni di libera concorrenza e al medesimo stadio di commercializzazione, nel tempo e nel luogo in cui i beni o servizi sono stati acquisiti o prestati, e, in mancanza, nel tempo e nel luogo più prossimi”;
  • nel caso di bene strumentale il valore della detrazione o della deduzione è determinato con riferimento al residuo valore fiscale all’atto del trasferimento;
  • nel caso della cessione dei beni e delle prestazioni dei servizi oggetto dell’attività dell’impresa o di materie prime e sussidiarie, di semilavorati e di altri beni mobili, la detrazione o deduzione è calcolata con riferimento al minore tra il valore normale e il valore delle rimanenze finali (art. 92 del TUIR):
  • nel caso in cui il valore del bene non sia oggettivamente determinabile o superi i 30.000 euro è obbligatoria una perizia giurata che attesti il valore.

Per ottenere le detrazioni o deduzioni fiscali la donazione deve essere accompagnata da un atto scritto in cui:

  • il donatore descrive i beni donati, indica i relativi valori e, nel caso, allega la perizia giurata;
  • l’ente beneficiario si impegna ad utilizzare direttamente i beni  ricevuti per le attività statutarie.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail